Le Feste Islamiche, un momento di festa di comunità

Contrariamente al calendario gregoriano che è solare, quello dell’islam, è da parte sua fondato sul ciclo lunare. La grande differenza, è che gli anni lunari sono più brevi (354 o 355 giorni) e se contengono lo stesso numero di mese, questi contano soltanto 29 o 30 giorni. Le settimane contano anche 7 giorni ma il più importante giorno della settimana è il venerdì (yawm al-jumu’a, “il giorno dell’assemblea”), è il giorno dove i credenti si riuniscono nella moschea per pregare insieme sotto la condotta dell’imam, in occasione della preghiera di mezzogiorno. Durante questo momento, ogni attività professionale è teoricamente vietata.

Altre feste…

29. Giu. 2011 nel calendario islamico è il giorno 27 del mese Rajab e si celebra Lailat al Miraj (la notte del Viaggio notturno e l’ascensione).
Il viaggio del profeta Muhammad dalla Mecca a Gerusalemme e da lì verso il cielo nella stessa notte. Durante questo viaggio, gli fu rivelato l’ordine delle cinque preghiere quotidiane. Oggi, a Gerusalemme, la moschea della roccia si alza sulla roccia da cui il profeta si è alzato.

1. Ago. 2011 Ramadan Mese dove si digiuna dall’alba al tramonto. Divieto totale di nutrirsi, bere, fumare. È un’esperienza d’auto-disciplina che permette a ciascuno di conoscere la rinuncia e la privazione della povertà. I viaggiatori, i pazienti, le donne incinte o regolate sono temporaneamente dispensati dal digiuno, ma devono comunque recuperare questi giorni persi.

30. Ago. 2011 nel calendario islamico è il giorno 1 Shawwal e si celebra la festa di Eid Al Fitr. Questa festa segna la fine del mese del digiuno.

06. Nov. 2011 nel calendario islamico è il giorno 10 Dhul Hijja e si celebra la festa di Eid al Adha. Per quattro giorni si pensa al completamento del Hajj, il pellegrinaggio alla Mecca. Nel mondo intero, i musulmani sacrificano un animali, come fece Abramo.

26. Nov. 2011 si festeggia la festa di Muharram, Capodanno Islamico 1433.

CURIOSITA’ – Nel calendario danese standard, approvato dall’UE, si è deciso di indicare, a partire dal 2011, anche le festività islamiche. Non sulla pagina dei singoli giorni, ma in un’unica pagina, dove sono indicate tutte le festività del paese. I paesi musulmani non sono elencati singolarmente. Sono elencate, invece, sotto un’unica voce le festività islamiche.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...